Cioccocuori di San Valentino

Se è vero, che il pensiero è quello che conta, allora San Valentino è la festa giusta per dimostrarlo.
Le attenzioni e l’impegno dovrebbero essere una costante in un rapporto di coppia. Non serve una data specifica per ricordarci l’amore e la presenza delle nostre dolci metà ma, dedicare un giornata alle tenerezze è cosa buona e giusta. Siete d’accordo con me?
La semplicità a San Valentino è sempre gradita e molto romantica, via libera quindi alle golosità fatte in case.
Poi a tutti piacciono le squisitezze prima o, dopo aver fatto l’amore..
Un cuore nel cioccolato
La mia amica Sara che, in quanto a dolcezza e a bravura nel preparare dolci è un portento, mi ha suggerito la ricetta dei “cioccolatini ripieni all’amarena” da condividere con tutti voi.
Sono davvero semplici e gustosi!

Mi metto all’opera per prendere il mio lui per la gola..

200 g di cioccolato fondente
amarene denocciolate
un bicchierino di cherry
stampini di silicone a forma di cuore
bastoncini per cake pops

Spezzettare il cioccolato e scioglierlo a bagnomaria. Una volta fuso versatene una giusta quantità negli stampini di silicone facendo attenzione a rivestire bene la parete di ogni cuore senza riempirli ma fermandovi poco prima della metà. Togliete l’eccesso e lasciate rapprendere. Una volta che tutto si è raffreddato adagiate al centro di ogni cuoricino un’amarena e qualche goccia di liquore. Posizionati anche gli stecchini e potete procedere a versare il resto del cioccolato che ne frattempo avete sciolto nuovamente. Con una spatola eliminate il superfluo e lasciate solidificare.
Fate passare almeno un paio d’ore e i vostri cioccocuori saranno pronti!
1509048_258973157600714_494951809_n

Ho imitato la versione lecca lecca di Sara e utilizzerò il tulle che ho da parte (lo conservo ogni volta che mi regalano i confetti) per incartarli singolarmente. Aggiungendo all’interno di ogni un breve messaggio d’amore.. Il mio ascendente acquario non si smentisce mai!